• Lun. Mar 4th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Stromboli, forti esplosioni: ecco perché non si è attivato il sistema di allertamento

Stromboli, forti esplosioni: ecco perché non si è attivato il sistema di allertamento

Stromboli, forti esplosioni all’alba: il Sindaco spiega perché non si è attivato il sistema di allertamento

Forti esplosioni registrate oggi all’alba sul vulcano Stromboli, nettamente avvertite dalla popolazione

Due forti esplosioni registrate oggi all’alba sul vulcano Stromboli, nettamente avvertite dalla popolazione:

l’INGV ha rilevato la forte intensità, caratterizzata da lancio di lapilli incandescenti, della cosiddetta attività stromboliana.

Il materiale piroclastico è finito su tutta la terrazza craterica e lungo la Sciara del fuoco, senza causare danni.

Dal punto di vista sismico è stata registrata una breve sequenza di eventi esplosivi e un incremento dell’ampiezza del tremore.

“L’esplosione maggiore del vulcano Stromboli ha generato la ricaduta di materiale in tutta la terrazza craterica e sulla Sciara del Fuoco; seguita da esplosioni di intensità minore.

Tali eventi, sentiti i centri di competenza, non sono paragonabili alle esplosioni parossistiche dello scorso anno, trattandosi di fenomeni diversi, più frequenti (se ne stimano circa 2 l’anno negli ultimi 40 anni) e significativamente meno forti:

è il motivo, ad esempio, per cui non si è attivato il sistema di allertamento acustico tramite sirene.

Che, come comunicato dal laboratorio di Geofisica sperimentale dell’Università di Firenze, è correttamente in funzione ma il livello di intensità dei fenomeni registrati non è stato così alto da necessitare l’allarme“:

lo ha spiegato il sindaco di Lipari Marco Giorgianni, che ha competenza sull’isola di Stromboli.