• Lun. Giu 24th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Coronavirus, Mattarella: “Sarà una Pasqua diversa ma ce la faremo”

ROMA- Sarà una Pasqua “diversa”.

Per tutti. Anche per il presidente della Repubblica che si è presentato in video agli italiani per la terza volta dall’inizio dell’emergenza.

Per un messaggio pasquale costruito sui toni della fiducia e della resilienza.

“Rimane oggi indispensabile mantenere con rigore il rispetto delle misure di comportamento:

stiamo per vincere la lotta contro il virus”, ha detto Sergio Mattarella spandendo una positività che certamente non c’era nelle apparizioni dello scorso marzo.

Quasi a voler segnare con le sue parole i passi avanti fatti e la bontà delle misure prese per frenare l’epidemia.

I sacrifici pagano, ha osservato in sostanza Mattarella.

Sacrifici che lui può ben capire, a partire dall’isolamento sociale che anche il presidente sta rigorosamente osservando.

A confermarlo sono i capelli del presidente, visibilmente cresciuti dall’ultimo messaggio

Quando un fuori-onda di grande successo fece sapere ai cittadini che anche il primo cittadino non poteva usufruire dei servizi del barbiere.

“In molte lettere che ho ricevuto vengono narrate le storie di forzata solitudine che tanti stanno vivendo anche in questi giorni abitualmente di festa condivisa.

Comprendo bene – ha fatto sapere Mattarella in inciso intimo – il senso di privazione che questo produce.

So che molti italiani trascorreranno il giorno di Pasqua in solitudine. Sarà così anche per me”.

Una “Pasqua diversa per tutti”, quindi.

Il capo dello Stato lo riconosce sin da subito quasi a voler far sapere di essere consapevole di quanto la vita degli italiani sia stata stravolta dall’emergenza.

Fino a toccare le attesissime festività pasquali.

“Ci apprestiamo a vivere, domani, il giorno di Pasqua.

E’ la ricorrenza di maggior significato per la Cristianità e una festa tradizionale importante per tutti.