• Lun. Mar 8th, 2021

Terribile lutto nel mondo del cinema, l’attrice ci ha lasciati poco fa

Gen 21, 2021

Una terribile perdita per il mondo del cinema. Lutto per la morte della nota attrice Nathalie Delon, famosa anche per essere stata la moglie di Alain Delon. Non a caso uno dei film che l’ha vista maggiormente protagonista nella sua carriera professionale è stato ‘Il Samurai’ del regista Jean-Pierre Melville.

Assieme a lei c’era il suo ex coniuge. Se n’è andata nella capitale della Francia, Parigi. La donna aveva 79 anni e a comunicare la sua dipartita ci ha pensato l’amatissimo figlio Anthony.

Quest’ultimo ha infatti annunciato: “Mia madre è morta questa mattina alle 11, a Parigi, circondata dai suoi affetti. Lei è morta per un cancro che è stato rapido”. Sul social network Instagram l’uomo ha anche pubblicato un post in segno di lutto, che riportava la semplice scritta: “R.I.P. Maman”.

Un dolore ovviamente insopportabile per il figlio e per tutti coloro che l’hanno amata. Sono comunque state moltissime le esperienze maturate nell’arco della sua gloriosa vita.

Il suo nome originario era quello di Francine Canovas ed aveva origini spagnole. Oltre al ruolo di Jane ne ‘Il Samurai’, è riuscita a prendere parte a circa trenta film.

Non sempre ha interpretato personaggi di prim’ordine, ma il suo lavoro è sempre stato apprezzato da tutti. Poi negli anni Ottanta passò dietro le telecamere e nel 2006 ha anche dato vita ad un libro di ricordi. Nathalie Delon e Alain si unirono in matrimonio nel 1964. I due, dopo le nozze, decisero di comune accordo di andare a Los Angeles.

Nella città degli Stati Uniti d’America venne alla luce il figlio Anthony. Ma Nathalie Delon, in una vecchia intervista rilasciata tempo fa, ammise che purtroppo la presenza dell’ex di Alain Delon, Romy Schneider, fu sempre ingombrante: “Alain non mi parlava mai di lei, ma di tanto in tanto vedevo nel suo sguardo un’ombra di tristezza”.

Dopo due anni da ‘Il Samurai’, quando già i rapporti non erano proprio idilliaci, la coppia prese la decisione di divorziarsi. E la donna andò via insieme al figlio.

In veste di attrice, Nathalie Delon è stata protagonista negli ultimi anni con il film ‘Nuit de chien’ del regista Werner Schroeter nel 2008. In precedenza, nel lontano 1978 aveva recitato in ‘Occhi dalle stelle’.

Per quanto riguarda le sue doppiatrici italiane, in ‘I gabbiani volano basso e Barbablù’ è stata doppiata da Vittoria Febbi e da Maria Pia Di Meo in ‘Frank Costello faccia d’angelo’.