• Ven. Apr 19th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Protezione civile: il bluff di Conte sulle mascherine

Tutte le mosse di Conte per salvarsi dal Covid ​Il bluff sulle mascherine

Al premier le mascherine sarebbero arrivate in 5 giorni e a un prezzo stracciato, dopo che le Regioni ne avevano lamentato più volte la mancanza.

È quanto emerge da alcuni documenti della Protezione civile

A Conte le mascherine sarebbero arrivate in 5 giorni e a un prezzo stracciato, dopo che le Regioni già avevano lamentato la mancanza dei dispositivi di protezione individuale (dpi).

In sostanza, prima si sarebbe pensato a proteggere la salute del premier e della struttura di Palazzo Chigi, poi a quella di tutti gli altri.

È quanto emerge dai documenti con cui la Protezione civile italiana si è messa a cercare i dpi in quanto il sistema sanitario era privo di mascherine, camici, guanti e gel a causa dell’emergenza coronavirus.

Come riporta Il Tempo, la presidenza del Consiglio dei ministri ha reso pubbliche le carte, in particolare quattro ordini datati 2, 4, 14 e 19 marzo per un importo totale di 7,5 milioni di euro.

Questi ordini sono accompagnati dalle delibere amministrative, in cui si può capire qualcosa di più su quanto accaduto da gennaio in poi.