• Gio. Mag 30th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

La regina Elisabetta abdica? “Covid-19 troppo rischioso”

Il biografo Andrew Morton è convinto che la regina Elisabetta non potrà riprendere i suoi impegni e i pieni poteri dopo la pandemia e dovrà cedere il trono al figlio Carlo

La pandemia ha reso il futuro di tutti più incerto.

Per definizione il domani è sempre sconosciuto, ma la presenza del coronavirus tra noi ha influito pesantemente su questa insicurezza.

A quanto pare il Covid-19 è particolarmente aggressivo nei confronti delle persone più anziane (ma la guardia non va mai abbassata comunque).

In questa fascia d’età a rischio rientrano anche la regina Elisabetta e il principe consorte Filippo, rispettivamente 94 e 99 anni.

Entrambi hanno raggiunto un traguardo esistenziale notevole, trascorso insieme decenni non sempre facili, combattuto guerre familiari senza esclusione di colpi, ma forse nessuno dei due immaginava di dover affrontare una pandemia.

Sua Maestà non si è mai tirata indietro di fronte alle avversità e alle critiche che inevitabilmente tentano di sbarrare il cammino di ogni uomo che attraversi questo mondo.

Forse, però, la sfida rappresentata dal coronavirus potrebbe essere l’ultima per la regina Elisabetta.

Almeno questo è ciò che sostiene il giornalista ed esperto reale Andrew Morton, che conosciamo soprattutto per la sua biografia su Lady Diana, “Diana: her true story in her own words” (tradotta in italiano con il titolo “Diana.

La vera storia nelle sue parole” (1992). Le parole di Morton non lascerebbero spazio a interpretazioni.

Il biografo, infatti, sembra certo che la sovrana non potrà riprendere il suo potere dopo la pandemia.

“È la brutale realtà”, ha dichiarato al Telegraph, aggiungendo:

“Sembra proprio che il coronavirus non scomparirà a breve e rimarrà in circolazione per mesi, forse per anni.

Quindi non vedo come la sovrana possa ricominciare a fare il suo lavoro”.

A proposito degli impegni ufficiali che la regina Elisabetta ha sempre rispettato con grande senso del dovere, Andrew Morton ha commentato:

“Sarebbe troppo rischioso per la sua vita e per quella di suo marito, il principe Filippo.

Il Covid ha fatto più danni alla monarchia di Cromwell: è triste ma penso che il regno di Elisabetta sia effettivamente finito”.

Affermazioni che verrebbero contraddette dalla realtà. Abbiamo visto la monarca spronare i sudditi ad avere coraggio e speranza nel suo discorso del 5 aprile 2020.

L’abbiamo di nuovo ammirata nella prima videochiamata ufficiale su Zoom o a cavallo nella tenuta di Windsor.