Il via libera arriverà dopo una simulazione prevista per martedì con le autorità sanitarie

Le estetiste potrebbero riaprire il 14 maggio nelle Marche

Ancona

Loading...

– Parrucchieri, barbieri ed estetiste al lavoro dal 14 (o dal 18 per non creare confusione nelle date di riapertura delle attività commerciali), previa simulazione che si terrà martedì ad Ancona con le autorità sanitarie.

Già da domani riparte invece l’attività di toelettatura di animali visto che “potrebbero insorgere anche problemi di carattere igienico-sanitario perché quelle operazioni non possono essere effettuate dai proprietari”.

La giunta Ceriscioli ieri, dopo un serrato confronto con le associazioni di categoria seguito dall’assessore regionale Manuela Bora, ha definito un protocollo che anticipa la riapertura rispetto al primo giugno indicato dal premier Conte, e stabilisce le regole da rispettare e far rispettare ai clienti.

Apertura anticipata rispetto al calendario nazionale e con orario flessibile, anche di sera e nei festivi.

L’orario è stato fissato dalle 8 alle 21.30.

Si potrà lavorare solo su appuntamento (vietate anche le attese fuori dal negozio) e con l’obbligo di mascherina per cliente (prevista la dotazione di mascherine cortesia all’ingresso del negozio) ed estetista o parrucchiere.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *