• Gio. Mag 30th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Milano, l’ira di Sala: “pronto a chiudere i Navigli”

Coronavirus, Sala “furibondo ” coi milanesi: “Scene sui Navigli vergognose, o cambiamo o chiudo tutto”

Il sindaco visibilmente contrariato dopo gli assembramenti di giovedì sera sui Navigli. Le sue parole

“Non è un penultimatum, è un ultimatum: o le cose cambiano oggi o chiudo”.

Ad alzare la voce, non solo metaforicamente, è il sindaco di Milano, Beppe Sala.

Che giovedì mattina nel consueto video “buongiorno da palazzo Marino” ha tirato le orecchie “all’1%” dei milanesi, colpevoli di aver preso troppo alla leggere la fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

“Quando c’è da ringraziare i milanesi per il comportamento virtuoso sono il primo a farlo e mi piace anche, però ci sono i momenti in cui c’è da incazzarsi e questo è uno di quei momenti”, ha esordito il primo cittadino.

“Le immagini di ieri lungo i Navigli sono vergognose”, ha attaccato, facendo riferimento ai tanti gruppi di giovani che si sono intrattenuti lungo il canale a bere birre e cocktail.