Raccomandano il paracetamolo

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha raccomandato a coloro che hanno sintomi del nuovo coronavirus COVID-19 di non utilizzare l’ibuprofene per contrastarli.

Contemporaneamente a questo annuncio, le autorità francesi hanno avvertito che gli anti-infiammatori potrebbero peggiorare gli effetti di COVID-19.

Questi avvertimenti del ministro della sanità francese si basano su uno studio del portale ” The Lancet ” pubblicato lo scorso mercoledì.

Questo studio rivela l’ipotesi che un enzima che stimola l’ibuprofene e altri farmaci simili potrebbe facilitare e peggiorare l’infezione da virus.

Christian Lindmeier, un portavoce dell’OMS a Ginevra, ha dichiarato in una conferenza stampa: esperti dell’ONU stanno studiando la questione.

Nel frattempo raccomandiamo di usare il paracetamolo e di non usare l’ibuprofene come automedicazione. È importante »

Ha anche commentato che se l’ibuprofene è stato prescritto da un professionista della salute “È solo il loro punto di vista”

Il ministro francese ha scritto in un tweet che l’ibuprofene e altri farmaci simili possono essere “un elemento aggravante” nelle infezioni da coronavirus.

Nel frattempo, dobbiamo seguire i passi intrapresi dall’OMS per combattere insieme questa pandemia.

Segui Doodles anche su Facebook 👇

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *