Lutto in Questura a Caserta: una poliziotta, ricoverata nel reparto di Rianimazione di Caserta, è morta poche ore fa

La poliziotta era in servizio all’Ufficio di prevenzione generale, presso la sala operativa.

“Abbiamo il primo morto di Coronavirus a Caserta”.

Loading...

E’ stato questo l’annuncio terribile direttamente dal sindaco di Caserta Carlo Marino visibilmente commosso.

L’annuncio è stato dato su Facebook, attraverso una diretta.

La vittima è una poliziotta di 52 anni.

Solo questa mattina la comunicazione sul tampone.

“Non voglio altri morti per Coronavirus a Caserta” ha detto poi il sindaco, invitando i cittadini a restare a casa.

“Era una delle migliori funzionarie che avevamo, di cui tutti si fidavano” raccontano invece in Questura.

La Poliziotta era un terapia intensiva, e nei giorni scorsi le è stato praticato il tampone, il cui risultato positivo è arrivato stamattina.

Loading...

“era una delle migliori funzionarie che avevamo, di cui tutti si fidavano” ha raccontato il questore Antonio Borrelli

Fonte Sostenitori delle forze dell’ordine 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *