Era nell’aria da settimane, ieri la conferma: il percorso di Vieni da Me (Rai Uno) con Caterina Balivo al timone si è concluso dopo due anni.

A dare l’annuncio è stata la stessa conduttrice.

Loading...

Ma quali sono le reali cause che l’hanno portata lontana dal programma?

La decisione è stata personale oppure dell’azienda di Viale Mazzini? E ora, quando e dove rivedremo Caterina?

Tante le domande, diverse le risposte.

A fornirle in maniera piuttosto dettagliata ci ha pensato sempre la Balivo che, attraverso il suo profilo Instagram, ha raccontato in che modo è stata presa la scelta, da chi è scaturita e che cosa prevede il futuro televisivo per lei.

Balivo sulla decisione di lasciare Vieni da Me:

“Le scelte non si fanno in base al futuro ma solo in base alla propria pancia”

“Le scelte non si fanno in base al futuro ma solo in base alla propria pancia”, ha risposto a chi ha fatto congetture su un suo addio ‘calcolato’.

“Ora sono in porto, poi si vedrà”, ha aggiunto.

Poco dopo si è spiegata meglio: “Perché come ho detto la nave in porto c’è, ora vorrei prenderne un’altra”.

Indicazione chiara, semplice: Caterina è in cerca di nuove avventure.

Con ogni probabilità non lontana dalla Rai, ma in una differente collocazione di palinsesto.

Insomma, la Balivo, dopo la ‘gavetta’ pomeridiana e quotidiana (prima a Detto Fatto su Rai Due, poi a Vieni da Me su Rai Uno), punta a una prima serata o una trasmissione di spicco nel weekend.

E in tal senso, infatti…

Caterina Balivo e il futuro

“Non è una decisione della Rai, ma personale di Caterina.

Si chiama crescita professionale, è arrivato il momento per lei di cambiare fascia oraria.

Rimane in Rai e sicuramente la vedremo la domenica…”, il commento di un utente alla quale Caterina ha fatto eco così:

“Hai centrato in pieno su quasi tutto”.

Ricapitolando: la decisione di lasciare Vieni da Me è stata una scelta della conduttrice e non della Rai, Caterina sta bene a Viale Mazzini ma è arrivato il momento di fare il ‘salto’.

Resta da capire se capiterà l’occasione.

Una cosa è certa, la nave è nel porto ed è pronta a salpare con la sua capitana: si attendono indicazioni sulla rotta da prendere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *