• Gio. Mag 30th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Cambia tutto per il bollo auto: ecco quando va pagata la tassa

A partire dal 3 giugno è iniziata la Fase 3 nell’ambito dell’emergenza Coronavirus.

Che ha stravolto completamente le nostre abitudini e ha determinato l’introduzione di una serie di misure di sicurezza al fine di limitare la diffusione del contagio.

È arrivato il via libera per la riapertura dei confini tra le Regioni, ma restano molte dure restrizioni.

Allo stesso tempo sono presenti deroghe e proroghe per i pagamenti relativi al bollo auto e moto, delle assicurazioni;

prolungati i tempi anche per il rinnovo ed esami patente e delle revisioni obbligatorie nel 2020.

Tuttavia per quanto riguarda il bollo non si può fare un discorso generale poiché si tratta di una tassa a livello regionale e dunque ogni governatore ha preso delle decisioni differenti.

Pertanto la situazione appare inevitabilmente frammentata:

il consiglio principale è quello di dedicare molta attenzione alla lettura delle regole della vostra Regione di appartenenza.

Ora andiamo a vedere nello specifico quali sono tutte le novità per ogni singolo territorio.

Bollo auto: le novità

In Abruzzo chi ha il bollo in scadenza in un arco temporale compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio può pagarlo fino al 31 luglio;

in Campania solamente per chi ha il bollo in scadenza tra il 24 marzo e il 31 maggio è prevista la proroga fino al 30 giugno;

in Emilia-Romagna il pagamento slitta fino al 30 giugno per le scadenze comprese tra il 1 marzo e il 30 aprile;

nel Lazio si può ottenere il rinnovo fino al 30 giugno per le scadenze tra il 1 marzo e il 31 maggio;