• Gio. Lug 18th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Azzolina sulla maturità: “L’esame durerà al massimo un’ora”

Sul rientro a settembre: “Molteplici ipotesi al vaglio, didattica mista solo per le superiori”.

La viceministra Ascani a “Un giorno da pecora”: “Esame sulle materie dei cinque anni”.

Ma il curriculum prevede gli ultimi tre. Annunciati i numeri del sostegno

ROMA –

La ministra Lucia Azzolina conferma che l’esame di Maturità si svolgerà in presenza e annuncia, come scritto da Repubblica, che la durata massima sarà di un’ora.

A breve sarà pubblicata l’ordinanza.

“La prova si svolgerà davanti a una commissione composta da membri interni e un presidente esterno, in modo che gli studenti possano essere valutati dai docenti che conoscono il loro percorso di studio.

Nella predisposizione dei materiali, e nella preliminare assegnazione ai candidati, si terrà conto del percorso didattico effettivamente svolto”.

La ministra dell’Istruzione nel question time alla Camera conferma, quindi, che l’avvio del colloquio sarà su una parte di programma concordato.

Ha spiegato, infatti, che l’esame sarà articolato così: discussione di un elaborato concernente le discipline di indirizzo;

discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana durante il quinto anno; analisi, da parte del candidato, del materiale scelto dalla commissione.

I candidati esporranno le esperienze svolte nell’ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento

– l’Alternazna scuola lavoro nell’arco di tre stagioni – e saranno accertate le conoscenze relative a “Cittadinanza e Costituzione”.

“La prova potrà valere fino a 40 punti – ha sottolineato la ministra – mentre il peso dei crediti complessivi sarà ricalibrato fino a un massimo di 60 punti.