Allerta meteo arancione: domani “scuole chiuse”

Scuole chiuse in diverse città d’Italia a seguito dell’allerta maltempo diramata dalla Protezione Civile: l’elenco dei comuni interessati.

Loading...

L’anno scolastico è iniziato soltanto da pochi giorni ma già arrivano in diverse parti d’Italia i primi provvedimenti di “scuole chiuse” a seguito del maltempo.

Alla luce dell’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile per la giornata del 25 settembre infatti, alcune città della Toscana e il Comune di Napoli hanno deciso di disporre la chiusura degli istituti scolastici.

Nonché di impianti sportivi all’aperto, parchi e cimiteri, in previsione delle forti precipitazioni preannunciate dagli meteorologi per i prossimi giorni.

Si prevedono “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità.

Venti occidentali tendenti a divenire forti nel corso della giornata con raffiche nei temporali.

Mare tendente a divenire agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte”.

Nella nota, la Protezione Civile ha sottolineato che “si tratta della prima Allerta Meteo Arancione dopo i mesi estivi” e che “occorre tener conto anche dei danni connessi e conseguenti agli incendi boschivi.

Si invita dunque le autorità competenti a prestare la massima attenzione alle aree interessate dagli incendi e non ancora bonificate.

Si invita inoltre a garantire i controllo e la corretta tenuta delle opere di drenaggio urbano e/o smaltimento delle acque”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *