• Gio. Feb 29th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

TRUFFA INPS: dal 2013 intascava la pensione della zia morta

Per 4 anni ha nascosto la morte della zia, con la quale viveva e ha intascato la reversibiltà e l’invalidità.

A scoprire la truffa ai danni dell’ Inps la Guardia di Finanza di Torre Annunziata, vicino Napoli.

Sequestrato un appartamento del valore di 50 mila euro.

I FATTI

I finanzieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno individuato una posizione pensionistica riferibile ad un’anziana.

Che, nonostante fosse deceduta nel 2013, continuava a riscuotere formalmente i redditi corrisposti dall’Inps a titolo di reversibilità e di invalidità civile.