Tragedia a Gorizia: bimbo di 12 anni muore precipitando in un pozzo

Gorizia, bimbo al parco precipita in un pozzo e muore.

Loading...

Il corpo del bambino, 12 anni, è stato recuperato dai Vigili del Fuoco ad una trentina di metri di profondità.

Secondo le prime informazioni il piccolo  era con il centro estivo.

E’ morto il bambino caduto nel pozzo del parco Coronini Cromberg a Gorizia.

Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco ad una trentina di metri di profondità, sul fondo del pozzo.

Ancora non sono state accertatele cause dell’incidente ma è probabile che il bambino sia caduto mentre stava giocando nel parco.

Il bambino stava visitando il Parco assieme agli animatori di un centro estivo a cui stava partecipando.

Da quanto si apprende, era in corso un’attività ludica, forse una caccia al tesoro.

Non è ancora stato chiarito se il piccolo abbia spostato volontariamente la piastra di sicurezza situata sopra il pozzo o se questa abbia ceduto improvvisamente.

Il parco in cui è avvenuta la tragedia si trova in centro a Gorizia, lungo viale XX settembre.

Il pozzo nel quale è caduto il bambino non sarebbe una cavità naturale, ma una costruzione artificiale nei pressi di un palazzo.

Si tratta di un tipico pozzo dalla muratura circolare alta circa 50 centimetri.

Indagini in corso da parte della Polizia.

Gli altri bimbi sono stati allontanati pochi istanti dopo l’incidente.

Sul posto sono presenti anche carabinieri e personale del 118.

🔴 Drammatico intervento dei #vigilidelfuoco a #Gorizia:

recuperato da squadre speleo il corpo privo di vita di un bambino di 12 anni precipitato in un pozzo durante una visita a Villa Coronini

[#22luglio aggiornamento 12:45] pic.twitter.com/mVey99rT3D — Vigili del Fuoco (@emergenzavvf) July 22, 2020 –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *