• Gio. Lug 18th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Torna il caldo in Italia

Torna il caldo in Italia

Dopo l’agitazione meteorologica che ha caratterizzato la fine di agosto, è giunto il momento del ritorno del caldo sulla scena.

E sembra che fino alla metà di settembre non ci sarà spazio per l’arrivo della pioggia autunnale in Italia.

L’andamento meteorologico attuale è dominato dall’alta pressione che si sta stabilizzando sulla Penisola, e questa condizione si protrarrà per tutto il primo periodo di settembre, lasciando temporaneamente da parte le piogge autunnali.

La causa di questa situazione può essere ricondotta allo sprofondamento di una depressione atlantica sulla Penisola iberica, che ha assunto la forma di un “cut-off”, ovvero una depressione chiusa e isolata rispetto al flusso principale dell’Atlantico. Questa depressione isolata sta attirando aria calda proveniente dall’Africa del Nord, contribuendo al riscaldamento del clima italiano.

Da non sottovalutare è anche la presenza di una seconda formazione depressaria che si sta sviluppando in Grecia, contribuendo a creare una configurazione di “omega blocking”. Questo fenomeno porterà probabilmente ad anomalie di temperatura significative, con temperature superiori di ben 12 gradi a 1.500 metri di quota in alcune parti della Francia.

Sebbene l’Italia sembri essere meno direttamente coinvolta da questo cambiamento nella circolazione atmosferica, le temperature rimarranno al di sopra della media per il periodo. Tuttavia, quello che mancherà ancora una volta saranno le precipitazioni, il che è abbastanza inusuale per il mese di settembre, quando solitamente in molte parti d’Italia si inizia a registrare una certa quantità di pioggia.