• Mar. Lug 5th, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

The Voice Senior, il concorrente conquista i giudici ma solo Gigi D’Alessio lo riconosce

Antonella Clerici ha inaugurato la nuova edizione di The Voice Senior. Il talent dedicato agli artisti over 60 con la passione per la musica per il canto che si sfideranno per poter arrivare in finale e guadagnare il primo posto ha debuttato su Rai1 venerdì 27 novembre. La padrona di casa, tornata per la gioia del suo pubblico in prima serata, ha aperto il suo show presentando il cast eccezionale che la sosterrà in questa edizione.

Come anticipato nelle scorse settimane, nel ruolo di giudici ci sono voci importanti del panorama musicale italiano: Gigi D’Alessio, Clementino, Loredana Bertè, Al Bano e la figlia Jasmine Carrisi, che per la cronaca è anche fresca di debutto nel mondo della musica oltre che alla sua prima esperienza televisiva con The Voice Senior.

“Sono un po’ intimorita – ha ammesso Jasmine dalla poltrona da giudice affiancata a quella del suo famoso papà – perché non sono abituata. Però sono contenta di fare questa esperienza”. “Sono i suoi primi passi, e devo dire che li sta muovendo bene”, ha commentato il cantante pugliese. Ma andiamo alla gara: c’è stato un po’ di imbarazzo generale dopo l’esibizione di un concorrente che non è uno sconosciuto nel panorama musicale italiano. Ha conquistato i giudici con la sua voce, ma nessuno tranne Gigi D’Alessio lo ha riconosciuto.

Erminio Sinni, cantautore toscano noto per la sua collaborazione con tanti artisti come Riccardo Cocciante e Paola Turci ha portato sul palco “A mano a mano” di Cocciante e tutti e 4 i giudici si sono girati. Poi il gelo. Quindi Gigi D’Alessio ha rievocato il suo passato e spiegato: “Lui è molto noto nella Roma e la Napoli bene per una canzone molto famosa”. Parlava di “E tu davanti a me”, che è famosissima, un “cult” nei locali sin dai primi anni 2000 e quando Sinni l’ha intonata gli hanno fatto tutti i complimenti.

A quel punto è iniziato il corteggiamento della giuria per convincere Erminio Sinni a entrare nelle rispettive squadre e alla fine lui finisce per prediligere Loredana Bertè, spiegando poi di averlo fatto anche perché in passato ha avuto “l’onore di fare i cori per Mimì”, riferendosi ovviamente a Mia Martini.

 

Sinni ha anche raccontato di aver contratto il Covid durante l’estate: “Ho scritto anche una canzone per ringraziare queste persone, non conosco le loro facce ma gli sono grato. Voglio andare sul palco a cantare e rinascere”, le sue parole.