• Gio. Mar 4th, 2021

Ostia, trovato un cadavere in spiaggia: sconosciute le cause della morte.

Lug 18, 2020

Trovato un cadavere in spiaggia a Ostia: è un uomo sui 40 anni

Da un primo esame si tratterebbe di un uomo sui 40 anni, bianco, con addosso pantaloni, maglietta e giacca.

Il cadavere non è rimasto in tempo per molto tempo, perché non mostra segni di decomposizione avanzata.

Alle 2 di notte circa il custode dello stabilimento balneare La Bonaccia di Ostia ha trovato un cadavere sulla spiaggia, trasportato dalle onde sulla battigia.

Stando a quanto riporta il Messaggero, l’uomo avrebbe chiamato subito il 118 e le forze dell’ordine.

Da un primo esame si tratterebbe di un uomo sui 40 anni, bianco, con addosso pantaloni, maglietta e giacca.

Il cadavere non è rimasto in tempo per molto tempo, perché non mostra segni di decomposizione avanzata.

Salma in mare da poco tempo, indagini in corso per risalire all’identità della vittima.

In spiaggia, intanto, sono arrivati gli uomini del commissariato Lido e anche gli agenti della polizia scientifica per cercare altri indizi sull’identità della salma e nei prossimi giorni, con tutta probabilità, verrà disposta ed effettuata l’autopsia.

Per ora restano sconosciute le cause della morte.

Gli investigatori stanno vagliando tutte le denunce di scomparsa presentate negli ultimi giorni a Roma e nei comuni del litorale laziale.

Il ritrovamento è avvenuto nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 luglio.

Nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia.

Intanto sono al vaglio le denunce delle persone scomparse.

Fonte