• Gio. Mag 30th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Omicidio Giulia Tramontano, l’avvocato di Impagnatiello rinuncia al mandato:

L’omicidio di Giulia Tramontano ha preso una svolta inaspettata quando l’avvocato di Alessandro Impagnatiello, Sebastiano Sartori, ha deciso di rinunciare al mandato di difendere il suo cliente. Impagnatiello, un barman di 30 anni, è stato accusato di aver ucciso la sua compagna incinta di sette mesi lo scorso 27 maggio. La rinuncia dell’avvocato è stata ufficialmente presentata alla procuratrice Alessia Menegazzo.

La notizia della rinuncia dell’avvocato ha sollevato numerose domande sul futuro legale di Impagnatiello. Quest’ultimo si trova attualmente al carcere di San Vittore a Milano, dove è stato trasferito dopo aver confessato l’omicidio di Giulia Tramontano. Secondo quanto riferito, condivide la sua cella con un’altra persona che presumibilmente è stata arrestata e accusata di un reato simile al suo.

Sebastiano Sartori ha depositato l’atto di rinuncia al mandato presso la pm Menegazzo il 5 giugno, dopo aver incontrato Impagnatiello nel carcere di San Vittore. L’avvocato ha sempre sostenuto che, durante i colloqui con il suo cliente, quest’ultimo stava gradualmente prendendo consapevolezza delle sue azioni. Queste stesse parole sono state ripetute dall’avvocato mentre lasciava l’ufficio del procuratore.