l nuovo Dpcm di Natale con le regole per le festività natalizie annunciato da Conte: stop ai movimenti anche tra comuni nelle festività, a Capodanno coprifuoco esteso dalle 22 alle 7 per evitare festeggiamenti e forte raccomandazione a non invitare troppo persone a casa, chi rientra dall’estero dal 21/12 al 6/01 dovrà sottoporsi alla quarantena.

Negozi aperti fino alle 21 mentre per scuole e impianti di sci riapertura a gennaio.

Loading...

Attesa per i nuovi cambi di colore per le regioni, Giani ha anticipato che la Toscana da domenica sarà zona arancione. Arcuri: “Vaccino gratuito per tutti e obbligatorio per nessuno”.

Locatelli: “Entro l’estate tutti vaccinati”, ma l’Oms avverte: “Non ci saranno abbastanza vaccini nei prossimi 3-6 mesi”. Nel mondo oltre 64,5 milioni di casi e quasi un milione e mezzo di morti. In Usa record di decessi con oltre 2.700 morti in un giorno. In Francia morto l’ex presidente Valéry Giscard d’Estaing.

Conte: “Vaccino contro il COVID19 non sarà obbligatorio”

Il premier Conte durante la conferenza stampa di illustrazione delle ultime misure per il Dpcm in vista delle feste di Natale:

“Vaccino contro il COVID19 obbligatorio? Sono per l’approccio liberale. Se siamo in una condizione di gestione della curva del contagio non sarà necessario renderlo obbligatorio”.

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha illustrato in conferenza stampa le misure contenute nel nuovo Dpcm: “Arriva il Natale. Se affrontassimo il periodo delle feste con le misure delle aree gialle arriverebbe un’impennata del contagio.

Per questo dobbiamo prevedere ulteriori restrizioni per il periodo natalizio. Dobbiamo scongiurare il pericolo della terza ondata, che altrimenti potrebbe arrivare già a gennaio”, ha detto. “Abbiamo riportato l’Rt a 0,91, c’è un calo di accessi ai pronto soccorsi, continuando così nel giro di due settimane, vicino alle feste, tutte le Regioni saranno gialle”, ha detto ancora il premier.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *