È successo nella notte tra venerdì e sabato in corso Garibaldi a Milano, indagano i carabinieri

Èstato trasportato in codice rosso al Niguarda il ragazzo di 24 anni che è stato accoltellato in corso Garibaldi a Milano, cuore pulsante della movida, nella notte tra venerdì e sabato 6 giugno.

Loading...

Tutto è accaduto intorno alle 2.30, come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza.

I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando i carabinieri del comando provinciale di Milano.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale di Milano tutto è nato a causa di una rissa tra alcuni ragazzi ubriachi, parapiglia scatenatosi all’altezza del civico 104.

Nel corso della zuffa il 24enne è stato raggiunto da cinque coltellate: quattro al torace e una all’inguine.

Ferite profonde, tanto che i sanitari lo hanno accompagnato d’urgenza al pronto soccorso del Niguarda dove è stato operato durante la notte.

Attualmente è ricoverato in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita.

Nello stesso episodio è rimasto ferito anche un altro ragazzo di 29 anni.

Stando alla ricostruzione dei militari il giovane stava riprendendo la scena con il cellulare, ma non ha saputo dire agli investigatori se è stato aggredito da uno dei partecipanti alla rissa o se è stato spinto a terra.

Per il momento non è chiaro chi abbia accoltellato il 24enne e da via della Moscova hanno fatto sapere che non c’è nessun testimone attendibile che possa riferire in merito.

Qualche elemento utile per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto potrebbe arrivare dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

Fonte 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *