• Sab. Lug 20th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Maxi arresto con 150 militari: rubavano 1300 litri di gasolio al giorno

Maxi arresto con 150 militari: rubavano 1300 litri di gasolio al giorno

I carabinieri della compagnia di San Lorenzo, guidati dal maggiore Andrea Senes hanno eseguito un’ordinanza cautelare su ordine del gip nei confronti di 25 persone.

Coinvolte in maxi furti di benzina di carburante dai mezzi della Rap, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti nel capoluogo siciliano.

Per 21 sono scattati gli arresti, per 13 in carcere e 8 ai domiciliari, per quattro obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti e ricettazione, falsa attestazione della presenza in servizio e furto aggravato.

I furti venivano commessi nella discarica di Bellolampo quando i mezzi arrivavano nell’impianto per conferire i rifiuti. Almeno mille litri di gasolio ogni giorno.

Tra gli arrestati nell’operazione Beautiful Flash ci sono 10 dipendenti della Rap, due ex gestori di impianti di carburante in via Leonardo da Vinci e gli altri sono ricettatori che acquistavano il carburante e lo rivedevano.

Le indagini dei carabinieri sono state coordinate dal procuratore aggiunto Ennio Petrigni e dal sostituto Enrico Bologna.

Tutti erano organizzati secondo ruoli ed incarichi ben delineati (la vedetta, l’autista, l’addetto al rifornimento) ed in costante contatto tra loro, utilizzando un linguaggio criptico per simulare le intenzioni illecite.

Le stesse realizzavano i furti durante i turni di lavoro, prelevando il carburante dagli autocompattatori, dalle autocisterne e dagli altri mezzi aziendali della discarica;

è stato registrato un prelievo medio giornaliero di circa 1.300 litri di carburante.

L’attività del gruppo veniva diretta da un dipendente dell’azienda, che sovrintendeva alle fasi decisionale, organizzativa ed esecutiva, provvedendo anche al reclutamento dei complici esterni all’azienda ed all’individuazione dei soggetti a cui vendere il carburante.