Kim Kardashian è una di quelle celebrità a cui non importa parlare della sua famiglia e posare con lei in pubblico.

Al contrario, potremmo dire che sia lei che la sua famiglia vivono di essere esposte dai media, essendo oggi uno dei clan più popolari che ci siano.

Bene, in una recente intervista, Kim ha affermato che suo figlio Salmo , il più giovane di tutti, è la reincarnazione di suo padre, Robert Kardashian , morto dal 2003.

Loading...

Lo ha detto la stessa Kim Kardashian in un’intervista offerta al portale di notizie E Notizie.

La moglie di Kanye West ha iniziato a parlare dei suoi figli , dicendo che North West, la maggiore di sei anni, va molto d’accordo con Saint.

Tuttavia, Chicago è il personaggio più difficile.

La sorpresa arrivò quando Kim Kardashian iniziò a parlare del più giovane di tutti i suoi figli, Salmo, di soli otto mesi.

Il bambino è stato concepito con la pancia in affitto , ma a quanto pare, c’è qualcos’altro che lo rende speciale.

Come ha spiegato Kim Kardashian , “è il bambino più felice del mondo, sorride sempre”.

Ciò che nessuno si aspettava era che l’influencer avesse rivelato che il bambino è la reincarnazione di suo padre , Robert Kardashian, morto nel 2003 a causa di un cancro.

Da dove ha preso l’idea Kim Kardashian?

Prima della nascita del bambino, Kim andò a trovare un medium durante un viaggio a Bali e le disse che stava aspettando un bambino l.

“Nessuno nella mia squadra sapeva che ero in procinto di maternità surrogata”, ha detto la stella delle reti.

Ma il tutto non finisce qui. Durante il parto, una delle infermiere che presero parte alla madre surrogata disse:

“Per favore, dì a tua madre che questo bambino è un membro della famiglia reincarnato”.

Kim Kardashian che non aveva mai pensato seriamente alla reincarnazione, si ritrova ora a casa tutta la famiglia credente che Salmo sia Robert Kardashian reincarnato.

Ritorno in famiglia quindi?

Segui Doodles anche su Facebook 👈👈👈👈

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *