• Ven. Lug 1st, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Il Sole di Halloween, l’immagine incredibile pubblicata dalla Nasa: sembra una zucca

Sta facendo il giro del mondo l’incredibile immagine del Sole pubblicata dalla Nasa in occasione del 31 ottobre.

Le foto mostrano una palla dal contorno arancione, con dei fuochi accesi in alcuni punti, che la rendono simile ad una zucca di Halloween.

L’immagine è stata catturata dal Solar Dynamics Observatory (Sdo) della Nasa l’8 ottobre 2014: in essa le regioni attive del Sole sono disposte in modo da somigliare alla faccia intagliata sulla zucca di Halloween.

Le regioni attive appaiono più luminose perché sono aree che emettono più luce ed energia e sono indicatori di un insieme intenso e complesso di campi magnetici nella parte più esterna dell’atmosfera del Sole, la corona.

L’alternanza di toni scuri e chiari che “scolpiscono” la superficie del Sole è dovuta alla presenza delle regioni attive della stella, che producono più energia e luce e dunque risaltano rispetto alle altre.

Come indicato dalla NASA, l’immagine non è stata catturata nella luce visibile ma nell’ultravioletto, dunque non potremmo ammirare questo affascinante spettacolo con i nostri occhi.

Per ottenere l’effetto Jack-o’-lantern, gli scienziati della NASA hanno unito due immagini a lunghezze d’onda ultraviolette rispettivamente a 171 e 193 angstrom, normalmente colorate in oro e giallo.

Le “lingue di fuoco” che disegnano sorriso, naso e occhi sono modellate dai fortissimi campi magnetici che caratterizzano il Sole, una nana gialla a circa metà del suo ciclo vitale.