• Mar. Lug 5th, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Il principe multi-miliardario dopo 15 anni in coma muove la mano: si riaccende la speranza della famiglia reale 

Il principe miliardario dopo 15 anni in coma muove la mano: si riaccende la speranza della famiglia reale

Il principe Al-Waleed dell’Arabia Saudita rimane in coma dopo aver subito un incidente 15 anni fa e, nonostante la prognosi devastante dei medici, suo padre si rifiuta di disconnetterlo perché  non ha mai smesso di sperare che reagirà.

Dal 2005 suo padre lo tiene in vita in una stanza della sua lussuosa casa.

Suo padre, il principe Khaled bin Talal, e sua madre, la principessa Mona Riad El Solh, la figlia del leader libanese, si sono  rifiutati di disconnetterlo dal supporto vitale  anche dopo che i medici gli hanno diagnosticato la morte cerebrale.

Cinque anni fa il principe  scosse dolcemente la testa da una parte all’altra,  rafforzando l’ottimismo della sua famiglia, che sogna che un giorno potrà rialzarsi.

Anche se dal momento che non si è mosso di nuovo, hanno attribuito il dondolio della sua testa a un riflesso.

Ma questa volta hanno pubblicato un video in cui Al-Waleed agita le mani dopo che una donna gli parla.

Questa volta pensano che possa essere un’indicazione della sua guarigione perché fa i movimenti  costantemente  e sembra rispondere allo stimolo della voce.

La notizia ha suscitato scalpore nelle reti, migliaia di persone che conoscono il caso l’hanno commentata con messaggi di gioia per la reazione del principe rimasto in coma per tanti anni.

Al-Waleed aveva  solo 18 anni quando ha subito l’incidente stradale  che lo ha lasciato in quello stato, la tragedia è avvenuta mentre studiava e risiedeva a Londra, in Inghilterra.

Nonostante sia in coma, il suo corpo è stato mantenuto in perfette condizioni, gli vengono eseguite tutte le cure necessarie  per evitare qualsiasi tipo di infortunio.

La ricca famiglia del principe ha pagato vari tipi di trattamenti sperimentali per aumentare le possibilità di guarigione del giovane.

Suo padre si rifiuta fermamente di disconnetterlo nonostante alcuni medici gli dicano che non possono fare più nulla.

Il principe  Al-Waleed  è uno degli eredi più importanti del Paese arabo , ha investimenti in molte grandi aziende in tutto il mondo.

Dopo i movimenti delle sue mani, la famiglia  è più fiduciosa che mai.

Infatti pensano che sarà in grado di riprendersi completamente e svegliarsi dopo tanto tempo perso a letto.

Si fidano del principe e del suo risveglio e non  hanno mai smesso di prendersi cura di lui o di mostrargli quanto lo amano.

Sperano che presto sarà in grado di muovere il resto del suo corpo, vederlo sorridere di nuovo e  godersi la vita con i suoi cari  che sono contenti che sia sopravvissuto a quella tragedia.