GRAVE LUTTO NELLA MODA, MORTO il FAMOSO STILISTA PER CORONAVIRUS

Kenzo è stato il primo stilista giapponese a stabilirsi a Parigi, dove ha sviluppato tutta la sua carriera raggiungendo la fama internazionale

Loading...

Lo stilista giapponese Kenzo Takada è morto domenica a causa del coronavirus all’età di 81 anni.

«È deceduto domenica 4 ottobre 2020 presso l’American Hospital di Neuilly-sur-Seine», ha annunciato un portavoce in una nota.

Kenzo è stato il primo stilista giapponese a stabilirsi a Parigi, dove ha sviluppato tutta la sua carriera raggiungendo la fama internazionale.

Lo stilista aveva venduto il marchio al gruppo LVMH nel 1993.

L’ULTIMA SFILATA DELLA SUA MAISON

Il designer portoghese Felipe Oliveira Baptista, direttore creativo di Kenzo dal 2019, succeduto al duo Carol Lim e Humberto Leon alla guida della maison che dal 1993 fa capo al colosso francese del lusso LVMH.

Colosso nel creare i cappelli-zanzariera protagonisti della nuova collezione SS 2021 donna e uomo, che ha sfilato oggi a Parigi nel giardino dell’Institut National des Jeunes Sourds, sotto la pioggia, non deve aver intenzionalmente pensato ad un’ alternativa alle mascherine, divenute essenziali alla sopravvivenza del genere umano in epoca di pandemia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *