• Gio. Lug 18th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Ecco il Comunicato per importanti novità su riaperture e scuole. L’annuncio del premier Giuseppe Conte:

Nuovo Dpcm, Conte: “No a discoteche, sì crociere. Scuola? Tranquilli”

Con il nuovo Dpcm ci sarà la riapertura dei viaggi in crociera e di fiere e convegni.

Resteranno chiuse le discoteche: le parole di Conte.

Per la fine della prima settimana di agosto arriverà la firma sul tanto atteso nuovo Dpcm.

Ma cosa comporterà il nuovo decreto del Governo Conte in merito alla lotta al Coronavirus?

Atteso per il 31 luglio, è stato rinviato per poter prendere in esame quanto accaduto nel resto di Europa con lo sbalzo del numero di contagi in Spagna, Francia e Germania.

Per questo motivo, Palazzo Chigi non vuole abbassare per nulla al mondo la guardia.

E così, il Premier Conte, in una lunga intervista fa il punto della situazione:

“Sin dall’inizio di questa emergenza ho seguito un percorso all’insegna della cautela, ma anche di misure proporzionate a quanto stava accadendo.

Sono convinto che questo governo abbia agito bene e dunque non cambio idea.

Per questo dico che adesso è arrivato il momento di non pensare a nuove restrizioni, ma di sostenere una effettiva ripartenza.

E se tutti rispetteremo quelle regole ormai minime, ma necessarie, di protezione, insieme riusciremo davvero a tornare alla normalità”.

Nuovo Dpcm, il parere di Conte

Il Premier Conte è chiarissimo sulla posizione che l’Italia dovrà mantenere per contrastare una possibile seconda ondata di Covid.

“Sono sempre stato rigoroso, ma non mi pento di nulla – ha rivelato Giuseppe Conte -. Quando abbiamo deciso di chiudere dicevano che dovevamo tenere aperto.

Quando volevano cominciare ad aprire, ci chiedevano di essere rigidi.

Mi sono sempre confrontato con ministri e scienziati e ora ho la percezione che se concederemo qualche apertura faremo bene”.

Le mascherine e il distanziamento sociali sono fondamentali:

“Ma non devono essere percepite come una limitazione – ha ribadito il Presidente del Consiglio -.

Posso dirlo perché ho richiamato sin dal primo giorno il rispetto delle regole che prevedevano l’obbligo di utilizzare questi dispositivi.

E adesso ho grande soddisfazione a vedere chi ci derideva costretto a coprire naso e bocca e soprattutto a consigliare a tutti, giovani prima di tutto, che bisogna essere prudenti”.

Crociere e fiere sì

Con il nuovo Dpcm, la cui firma arriverà entro il 9 agosto, si prende in esame cosa potrà riaprire e cosa no.

Per il Presidente del Consiglio non ci sono dubbi: