• Ven. Apr 16th, 2021

Drammatico incidente, carrozzina travolta da un auto uccide neonato di 2 settimane

Apr 8, 2021

(di Gabriele G.) Ci sono notizie strazianti che lacerano in due il cuore. Oggi, purtroppo, dobbiamo riportarvi una di queste. Una di quelle notizie che lascia davvero amareggiati.

Solamente qualche ora fa, un bambino piccolo che dormiva nella carrozzina spinta dai genitori è stato travolto da un’auto.

Il conducente, tuttavia, non ha minimamente rallentato, ed è fuggito a tutta velocità lasciando in preda allo strazio la coppia di genitori.

Il bambino, subito dopo il drammatico incidente, è stato portato disperatamente in ospedale.
L’intervento dei medici, tuttavia, non è bastato.

All’età di sole due settimane, Ciaran Leigh Morris si è spento in una delle peggiori maniere possibili. A parlare per primo di questo caso, è stato il famoso quotidiano norvegese Dagbladet.

LE DINAMICHE DEL TRAGICO EVENTO

Ciaran Leigh Morris ha terminato il suo breve viaggio dopo sole due settimane di vita. Il bambino si trovava nella carrozzina quando è stato investito da un’auto nella città di Brownhills, in Inghilterra.

Secondo i media l’auto, dopo aver invaso la corsia opposta, avrebbe scavalcato il marciapiede e travolto il passeggino.

Il bambino è stato immediatamente portato all’ospedale, ma le gravi ferite riportate in seguito all’impatto hanno impedito il miracolo dei medici.

Anche la donna che spingeva la carrozzina è stata ferita, senza però riportare gravi danni.

LA FUGA DEL CONDUCENTE

Secondo quanto riferito dalla polizia, il conducente sarebbe fuggito dalla scena immediatamente dopo la collisione. Fortunatamente, però, il 34enne è stato arrestato poco dopo in una città limitrofa.

L’uomo è stato accusato di omicidio colposo e dovrà presentarsi in tribunale. Egli, con grande probabilità, riceverà una pena ulteriore per via della fuga.

LO STRAZIANTE MESSAGGIO DEI GENITORI

In seguito alla morte del loro bambino, i genitori hanno rilasciato delle parole strazianti. La dichiarazione della coppia è stata poi condivisa su Facebook dalla West Midlands Police.

Queste sono state le loro parole: “Non sei rimasto con noi a lungo, ma siamo felici di aver avuto la possibilità di conoscerti, di prenderci cura di te e di chiamarti figlio nostro. Vola nel cielo, angioletto”.

Nel frattempo, la polizia continua a incoraggiare la gente a portare il giusto rispetto alla coppia, in modo tale da non violare in alcun modo la loro privacy e non appesantire ulteriormente questo loro delicato momento.

LE PAROLE DELL’AGENTE MARK CROZIER

Anche la polizia ha parlato dell’incidente. Queste sono le parole rilasciate dall’agente Mark Crozier, della West Midlands Police: “Perdere un bambino così piccolo è molto difficile per noi, ma sappiamo che per la famiglia di Ciaran il dolore è molto più grande”.

Riposa in pace piccolo angelo. ❤