Coronavirus. Paura per la star positiva al virus: ricoverata d’urgenza con la figlia di 8 anni

Aishwarya Rai ricoverata per Coronavirus: star indiana in ospedale

Loading...

La star di Bollywood, Aishwarya Rai, è stata ricoverata in ospedale insieme alla figlia a causa del Coronavirus.

Aishwarya Rai Bachchan, star di Bollywood, è stata ricoverata con la figlia Aaradhya, di 8 anni, al Nanavati Hospital di Mubaidi per via del Coronavirus.

Una settimana fa l’attrice aveva spiegato di essere stata contagiata.

Nello stesso ospedale, infatti, sono presenti il marito attore Abhishek Bachchan, di 44 anni, e il suocero Amitabh Bachchan, di 77 anni, uno degli attori più famosi del cinema indiano.

Il contagio è avvenuto all’interno della famiglia, in un momento in cui l’India risulta essere particolarmente colpita, con 35 mila nuovi casi in un giorno.

Aishwarya Rai ricoverata per Coronavirus

L’India è uno dei paesi più colpiti dal Coronavirus.

La famiglia Bachchan è stata contagiata e questo, come ha riportato il New York Times, è un segno che il virus può essere preso da tutti.

Aishwarya Rai aveva dichiarato di essere positiva una settimana fa, ma è stata ricoverata d’urgenza per alcune forti difficoltà respiratorie.

Il ‘Times of India’ ha svelato che mamma e figlia stanno bene, nonostante la situazione dell’attrice sia stata un po’ delicata.

Aishwarya Rai Bachchan ha 46 anni ed è una delle attrici più famose di Bollywood.

Da domenica la donna era in quarantena forzata ma poi è stata ricoverata perché ha accusato delle difficoltà respiratorie.

Non ci sono stati ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di salute dei membri della famiglia Bachchan, ma pare si trattasse per tutti di una forma lieve.

Lo dimostra il fatto che Amitabh continua ad utilizzare il suo account Instagram.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *