Ad essere il teatro della vicenda è la Rsa della Madonna del Pozzo a San Salvatore.

La struttura è collocata a fianco del santuario. La notizia è stata diffusa dal sindaco Enrico Beccaria che, come avviene in questi casi, ha invitato i cittadini a non abbassare la guardia.

Loading...

Sono 13 i casi di coronavirus accertati tra gli ospiti della Rsa della Madonna del Pozzo a San Salvatore Monferrato, in provincia di Alessandria.

Lo rende noto il sindaco Enrico Beccaria, che, rivolgendosi ai concittadini, ha chiesto di “non abbassare la guardia e quindi di continuare a rispettare le misure di sicurezza, perché il pericolo è ancora incombente per tutti”.

Loading...

“La situazione è in evoluzione e, rispetto a ieri, si starebbe aggravando”, continua il primo cittadino.

La Rsa “Madonna del Pozzo”, continua il sindaco,  “non è comunale, ma fa riferimento alla Opera Diocesana Assistenza”.

Dei 13 ospiti trovati positivi, solo tre avevano sintomi piuttosto gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *