• Lun. Apr 15th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Coronavirus Campania: 700 persone in isolamento domiciliare

I casi sarebbero da collegare a una donna di nazionalità bulgara residente nei Palazzi Cirio che ha scoperto di essere positiva al Covid-19 dopo essersi recata all’ospedale per partorire

Un “cordone sanitario” istituito in via precauzionale nell’area dei Palazzi Cirio a Mondragone, in provincia di Caserta.

Lo ha deciso il sindaco Virgilio Pacifico.

Dopo due casi di positivita’ al Covid-19 registrati nella giornata di ieri, “oggi sono emersi nuovi positivi asintomatici che si aggiungono ai due gia’ accertati“.

Ha fatto sapere il primo cittadino a margine di un tavolo tecnico provinciale con questura, prefettura, comando generale dei carabinieri, Provincia di Caserta, Asl e Unita’ di crisi regionale.

La scelta di predisporre un “cordone sanitario” risponde alla necessita’ di “scongiurare ulteriori contagi a tutela della salute della nostra intera comunita‘.

Saranno, in seguito, comunicati, in collaborazione con l’unita’ di Crisi Regionale – ha reso noto il Comune di Mondragone – ulteriori valutazioni ed eventuali nuove decisioni per gli aspetti di propria competenza”.

Tutti i casi sarebbero da collegare a una donna di nazionalita’ bulgara, residente nei Palazzi Cirio di Mondragone, che ha scoperto di essere positiva al Covid-19 dopo essersi recata all’ospedale di Sessa Auruna per partorire.

L’ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA CAMPANIA VINCENZO DE LUCA