Niccolò, un bambino di 6 anni, è guarito dalla malattia di Kawasaki.

La storia arriva da Sesto San Giovanni, hinterland di Milano.

Il piccolo aveva cominciato ad accusare uno strano mal di pancia, poi febbre alta che non passava mai.

Loading...

Così la madre, infermiera al Niguarda e il padre, elettricista di 36 anni, hanno deciso di portare il figlio in ospedale.

I medici hanno riscontrato anche una brutta miocardite e la malattia di Kawasaki.

Poi la guarigione e l’abbraccio commovente con il gemellino Massimo.

Bambino guarito dalla malattia di Kawasaki: la storia di Niccolò

Come riportato da L’Eco di Bergamo, i genitori erano “terrorizzati da quel febbrone che non passava,abbiamo portato nostro figlio in pronto soccorso ma è stato necessario intubarlo e poi trasferirlo al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove medici specializzati sono riusciti a salvargli la vita”.

La diagnosi

A Nicolò era stata diagnosticata la malattia di Kawasaki, una sindrome infiammatoria grave.

Proprio a Bergamo, durante l’epidemia da Covid-19, è stato condotto uno studio su 10 casi di bambini con sintomi simili alla malattia di Kawasaki tra l’ 1 marzo e il 20 aprile scorsi.

Nei 5 anni precedenti questa malattia era stata diagnosticata a soli 19 bambini.

In piena emergenza coronavirus, l’aumento dei casi è aumentati di 30 volte.

Otto dei 10 bambini sono risultati positivi al Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *