• Sab. Mar 6th, 2021

Allerta alimentare: prodotto richiamato dal ministero della salute

Dic 23, 2020

Allerta alimentare: prodotto richiamato dal ministero della salute. Ossido di etilene, richiamo per rischio chimico di semi di sesamo

Nuova allerta alimentare per un prodotto a causa della presenza di ossido di etilene. Il ministero della Salute ha pubblicato sul suo sito un avviso di richiamo per dei semi di sesamo nero a marchio Metro Chef. Il prodotto oggetto del richiamo non va consumato e restituito al punto vendita d’acquisto.

Via dagli scaffali dei semi di sesamo nero da 1.1 kg a marchio “Metro Chef”. Il sesamo proveniente dall’India con ossido di etilene oltre i limiti consentiti, negli ultimi due mesi, ha provocato il richiamo e il ritiro di oltre 130 prodotti nel nostro Paese, in alcuni casi anche in via del tutto precauzionale, in risposta alla situazione di allerta generalizzata. In Francia, si stima che i lotti richiamati siano stati circa 1.500. Fino ad ora sono stati coinvolti semi di sesamo, mix di semi, cereali e legumi, olio, piatti pronti, prodotti da forno, salse, snack dolci e salati, sia convenzionali che biologici, anche destinati a catering e ristorazione.

Come si legge nel comunicato del ministero, il prodotto oggetto del richiamo viene commercializzato da “Metro Italia Cash and Carry Spa” e il riferimento è ai seguiti lotti: 46012; 46013; 46014. V. Besana Spa il nome del produttore, la sede dello stabilimento è “Via Ferrovia 210, 80040 San Gennaro Vesuviano (Napoli).

I semi di sesamo nero hanno data di scadenza 31/10/2021. Il motivo del richiamo è, appunto, la presenza di ossido di etilene. Il ministero chiede di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita d’acquisto.