• Ven. Apr 19th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Uccide un cane impiccandolo nel parco: “Era ingestibile”. Denunciato un 66enne

A sorprenderlo è stato un agente della polizia penitenziaria fuori servizio, che portava a spasso il proprio animale:

lo ha rincorso fuori, dove due donne in auto lo aspettavano per fuggire

Uccide il cane impiccandolo a un albero in un parco di Roma perché, a suo dire, era diventato “violento e ingestibile”:

un uomo di 66 anni è stato denunciato per uccisione di animale, resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

A sorprenderlo è stato un agente della polizia penitenziaria fuori servizio, che portava a spasso il proprio cane nel parco via Lodigiani.

Lì ha notato il corpo inerte dell’animale che penzolava da un albero a sei metri di altezza. Il poliziotto ha iniziato a correre, provando (inutilmente) a salvare l’animale e ha notato un uomo in fuga con una corda e una sega che ha puntato contro l’agente.

Il poliziotto ha anche mostrato il tesserino, ma il 66enne non si è fermato.

È successo venerdì scorso, ma la storia è stata resa nota solo oggi.