• Mar. Mag 18th, 2021

Terrore dopo la spesa: spunta un serpente dalla busta dell’insalata

Apr 16, 2021

( di Gabriele G.) Di ritorno verso casa, una coppia australiana si è accorta della presenza di un serpente all’interno di una busta d’insalata, comprata poco prima al supermercato.

Il rettile, uno dei più pericolosi e velenosi di tutta l’Australia, è stato successivamente rilasciato nel suo habitat naturale dall’organizzazione per la fauna selvatica Wires, che è prontamente intervenuta alla chiamata della preoccupata coppia.

IL COMMENTO IRONICO DELLA COPPIA

“Di sicuro l’insalata è fresca”, sono state queste le parole utilizzate dalla coppia per sdrammatizzare la loro particolare disavventura.

I due, con un post su Facebook, hanno pubblicato le foto della loro insolita scoperta, ovvero un serpente velenoso all’interno di una busta d’insalata.

IL MOMENTO DELLA SCOPERTA

Tutto è iniziato quando, lunedì 12 aprile, Alexander White e la sua compagna Amelie Neate si sono recati al supermercato Aldi di Sydney per fare la spesa.

Tra le varie cose acquistate dai due, vi era anche una busta di lattuga. In quella busta, però, oltre all’insalata era presente anche un amichetto indesiderato.

-“Si muoveva e tirava fuori la sua piccola lingua. Quando l’ho vista, ho capito che non si trattava di un semplice verme.

Sicuramente sarebbe stato meglio, dato che mi sono ritrovato davanti agli occhi uno dei serpenti più velenosi al mondo”, ha espressamente detto Alexander Whyte ai media locali.

LO SPAVENTO E LA TELEFONATA ALL’ORGANIZZAZIONE PER LA FAUNA SELVATICA

A quel punto i due, timorosi che il rettile potesse essere velenoso, hanno deciso di chiamare l’organizzazione per la fauna selvatica Wires. Gli esperti, in base alle foto inviategli dall’uomo, lo hanno immediatamente avvisato, invitandolo a prestare molta attenzione all’animale in quanto uno dei più letali di tutta l’Australia.

La coppia aveva proprio sotto gli occhi la Pseudonaja textilis, una delle specie più velenose e aggressive dell’intero continente oceanico.

Infatti, nonostante sia lungo solamente venti centimetri, il rettile rappresenta comunque una seria minaccia, benchè il suo morso non sembrerebbe essere mortale.

– “Se sei morso da questo serpente, devi andare immediatamente in ospedale”, ha spiega White alla stampa sottolineando come le conseguenze del morso comprendano mal di testa, visione offuscata, dolore localizzato e sanguinamento.

L’ATTESA DEI SOCCORSI

In attesa dell’arrivo di un esperto dell’organizzazione Wires, la coppia ha messo il serpente e la lattuga in un contenitore con chiusura ermetica di sicurezza, in modo tale da impedire all’animale di scappare.

Una volta prelevato l’animale, è stata individuata l’origine della lattuga. L’insalata parrebbe essere stata coltivata nella città di Toowoomba, nel sud-est del Queensland.

Una disavventura terminata fortunatamente con il lieto fine, dato che la coppia è rimasta illesa e il serpente è stato riportato nel suo habitat naturale.