• Ven. Giu 21st, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Terremoto in Rai

Da Fazio a Damilano, in Rai star a rischio epurazione.

Il futuro di Fabio Fazio nella Rai sembra essere appeso a un filo sottile.

Il celebre conduttore potrebbe trovarsi in pericolo di essere epurato, insieme ad altri volti noti della televisione pubblica italiana.

La direzione artistica del Festival di Sanremo, uno dei ruoli più prestigiosi nell’ambito televisivo, potrebbe essere tolta a Fazio, gettando un’ombra di incertezza sul suo futuro nella Rai.

La decisione sembra essere stata presa a causa di presunte inadempienze da parte di Fazio e della mancanza di sostegno da parte sua nei confronti dell’azienda. Secondo alcune voci di corridoio, Fazio avrebbe “paralizzato l’azienda” non facendo nulla per rinnovare i suoi contratti in scadenza.

Questo atteggiamento avrebbe causato un forte malcontento all’interno della Rai, e si vocifera che il governo guidato da Meloni l’intenzione di fare una “tabula rasa” all’interno dell’azienda pubblica, con un completo rinnovamento dei conduttori considerati sgraditi.

Terremoto in Rai

Il primo nome sulla lista di coloro che potrebbero essere “cacciati” dalla Rai è proprio Fabio Fazio, l’iconico volto di “Che tempo che fa”, programma in onda la domenica sera su Rai 3.

Nonostante il programma abbia festeggiato il ventennale e continui a registrare ottimi ascolti, sembra che Fazio non goda più della stessa fiducia e stima da parte dell’azienda come un tempo.