• Lun. Giu 24th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Temperature shock: è in arrivo il caldo Africano. Ecco da quando

Temperature shock: è in arrivo il caldo Africano. Ecco da quando

Nei prossimigiorni, l’Italia sarà influenzata dall’anticiclone africano noto come APOLLO, e ciò avrà un impatto significativo sul fronte meteorologico e climatico.

Questo fenomeno comporterà una serie di cambiamenti nelle condizioni atmosferiche nel corso della settimana in corso, e noi esploreremo questa situazione in dettaglio.

Esaminando attentamente la mappa meteorologica attuale, emergono due caratteristiche predominanti che condizionano il quadro atmosferico sull’Italia. Nella parte settentrionale e sulla costa tirrenica centrale, si estende una regione di alta pressione atmosferica, una sorta di prolungamento del vasto anticiclone APOLLO, il cui centro motore si trova nel Nordest dell’Europa. Questa configurazione garantisce condizioni meteorologiche stabili (rappresentata dalla lettera A).

Nel frattempo, il ciclone equinoziale che ha attraversato l’Italia nel corso del recente fine settimana è ora posizionato nell’area ionica (rappresentata dalla lettera B) ed è responsabile di un clima un po’ imprevedibile nelle regioni meridionali e su parte della costa adriatica centrale.

Questo sarà il leitmotiv principale fino a Martedì 26, ma le indicazioni di un ulteriore avvicinamento dell’anticiclone APOLLO diventeranno sempre più evidenti a partire da Mercoledì 27.

A partire da Giovedì 28 Settembre, l’anticiclone APOLLO inizierà a rivoluzionare le aspettative di un autunno che sembrava già essersi insinuato. Questo avrà conseguenze in tutto il Paese: il bel tempo farà il suo ritorno ovunque, accompagnato da un aumento delle temperature, soprattutto nelle regioni del Centro-Nord, dove le temperature supereranno nuovamente la media del periodo.

Tuttavia, solo nell’estremo Sud, l’anticiclone APOLLO avrà un impatto meno marcato. Tra il Mar Ionio e le isole della Grecia, continuerà a persistere una circolazione ciclonica, che è ancora legata al “vecchio” ciclone equinoziale.

In sintesi, ci aspetta nei prossimi giorni una fase meteorologica e climatica tipicamente estiva, grazie all’anticiclone africano APOLLO, che continua a dominare la scena e sembra non volersi allontanare dal Mediterraneo. Anzi, se le previsioni saranno confermate, questa fase di caldo insolito potrebbe protrarsi almeno fino ai primi giorni di Ottobre.

Impatto dell’Anticiclone Africano APOLLO