Francia, incendio nella cattedrale di Nantes: “Il fuoco non è sotto controllo”

Un incendio è scoppiato nella cattedrale di San Pietro e Paolo a Nantes, in Francia.

Loading...

A darne notizia sono i vigili del fuoco locali. “Il fuoco non è sotto controllo, viene contrastato. È un incendio grave”, ha precisato il centro di coordinamento all’Afp.

L’allarme scattato alle 7.44 del mattino.

È in corso un incendio nella cattedrale di San Pietro e Paolo a Nantes, in Francia.

A darne notizia sono i vigili del fuoco locali. “Il fuoco non è sotto controllo, viene contrastato.

È un incendio grave”, ha precisato il centro di coordinamento all’Afp aggiungendo che l’allarme è stato dato alle 7:44 del mattino quando 60 pompieri sono stati inviati sul luogo dell’incendio.

La cattedrale di San Pietro e Paolo è una cattedrale in stile gotico che sorge nella città francese di Nantes.

Sul posto è arrivata anche la polizia e il distretto è isolato.

Molti abitanti hanno assistito, sbalorditi, alla scena.

Secondo diversi testimoni, gli organi potrebbero essere danneggiati.

Il sito di Bmftv mostra un denso fumo nero provenire dalla vetrata tra le due torri.

Al momento non è ancora nota la causa dell’incendio.

Non è la prima volta che la cattedrale nel cuore di Nantes viene colpita da un incendio.

Il 28 gennaio 1972, il tetto della cattedrale gotica di San Pietro e San Paolo, costruita tra il XV e il XIX secolo, fu devastato dalle fiamme, scoppiate a seguito di lavori.

Per riaprirla al culto furono necessari oltre 13 anni, fino al maggio 1985.

Nel 2015, sempre a Nantes, un altro edificio cattolico e’ stato colpito da un gravissimo incendio.

Che distrusse i tre quarti del tetto della basilica di Saint Donatien et Sain Rogatien, del XIX secolo.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *