Si schianta in moto contro un pullman: turista milanese muore sul Lago Maggiore.

Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

Loading...

Il dramma mercoledì sera sul Sempione a Stresa.

Morto un motociclista 66enne di Milano

Sangue sulle strade di Stresa, teatro di un incidente costato la vita a Fabio Salteri, 66enne milanese con una seconda casa a Lesa, sul Lago Maggiore.

Il dramma si è consumato verso le 19 di mercoledì 29 luglio sulla statale del Sempione.

Salteri, stando a quanto finora appreso, stava viaggiando a bordo della sua motocicletta in direzione Arona.

All’altezza della splendida Villa Pallavicino, per cause ancora in corso di accertamento, il 66enne avrebbe invaso la corsia opposta in curva e si sarebbe schiantato frontalmente contro un pullman di linea che viaggiava nel senso di marcia opposto.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorritori del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri, ma i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 66enne, che si trovava sul lago per trascorrere qualche giorno di vacanza.

Poche ore prima un altro turista milanese, il 32enne Luca Cardellini, aveva perso la vita in un incidente stradale.

Il giovane, originario di Ortona ma da anni residente in città, si è schiantato a Isernia a bordo della sua auto ed è morto praticamente sul colpo.

Grave un amico che era in macchina con lui.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *