• Dom. Dic 5th, 2021

Sailor, il cane di otto anni che ha baciato senza paura uno squalo balena

Sailor, il cane di otto anni che ha baciato senza paura uno squalo balena

La proprietaria ha confessato di essere contenta che non sia saltato sull’imponente creatura

Jade Pursell afferma che il suo animale domestico non ha mai interagito con questo animale marino

La barriera corallina di Ningaloo (Australia) è stata teatro di un bellissimo incontro tra una cagna e uno squalo balena.

Sebbene ne abbia sorpreso più di uno, l’animale non ha provato alcun tipo di paura quando si è avvicinato a questo pesce (lungo sei metri) per dargli un bacio.

La storia è iniziata quando Jade Pursell, una donna di 28 anni, si stava tuffando con la sua amica Jorja. Durante una pausa, entrambi hanno osservato che l’animale marino si stava avvicinando alla loro barca.

Successivamente il pesce ha messo la testa fuori dall’acqua a pochi metri da Sailor , un cane di otto anni.

Incuriosito dall’arrivo dell’imponente animale, Sailor si sporse da un lato per dare un’occhiata più da vicino. Poi il cane gli toccò il naso con il muso in segno di saluto.

Jade afferma che il suo animale domestico non aveva mai visto uno squalo balena prima (e ancor meno a una distanza così ravvicinata).

Un momento “molto speciale”

“Contemplare il modo in cui Sailor ha incontrato uno squalo balena, onestamente, mi ha riempito di gioia”, ha detto la stessa Pursell in una conversazione citata da People.

Ha anche confessato di essere rassicurato di non essersi gettato sulla creatura marina.

“È stata un’interazione così innocente; mi sono sentito così fortunato a vederlo. Pensare che Sailor sia probabilmente l’ unico cane al mondo che abbia mai baciato uno squalo balena è molto speciale.”

In un primo momento, Jade credeva che le bolle fatte dalla sua amica Jorja attirassero il pesce sulla sua barca, ma ora ritiene che l’enorme animale “sapesse” che l’animale era a bordo .

Anche così, non sa “se è stato lo stridio che Sailor ha fatto per l’eccitazione o se poteva percepirlo, ma erano faccia a faccia, e poi è arrivato il bacio”.