• Gio. Mag 30th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Orrore a Napoli. Anziana picchiata dalla badante: il figlio lo scopre dalle telecamere in casa.

Anziana picchiata dalla badante: il figlio lo scopre dalle telecamere in casa.

Viene denunciato un terribile caso di maltrattamenti perpetrati da una badante nei confronti di un’anziana affetta da demenza senile. La vicenda è emersa grazie alle telecamere di videosorveglianza installate all’interno della casa dell’anziana, scoperte dal figlio della vittima.

La triste vicenda si è svolta a Marigliano, nell’hinterland di Napoli, dove una donna anziana di 85 anni, invalida e affetta da demenza senile, è stata vittima di atti di violenza da parte della badante che avrebbe dovuto prendersene cura. La raccapricciante scoperta è avvenuta grazie alle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza installate all’interno dell’appartamento dell’anziana.

Le immagini, datate 15 maggio, mostrano le due donne, l’anziana e la badante, dormire apparentemente tranquille. Tuttavia, il sonno dell’anziana viene interrotto bruscamente quando la badante la afferra violentemente per i capelli e al collo, costringendola a rialzarsi dal letto. Nonostante i maltrattamenti subiti, l’anziana tenta di rialzarsi, ma viene nuovamente aggredita dall’assistente, che tenta persino di strapparle via il bastone mentre è già caduta a terra. La denuncia del figlio è stata formalizzata presso i carabinieri di Marigliano il 24 maggio, subito dopo la visione delle immagini incriminanti, che hanno scatenato l’indignazione di molti utenti sui social media.

Il figlio dell’anziana ha raccontato di come avesse notato sua madre agitata da tempo e reticente a restare da sola con la badante. Un giorno, la sua preoccupazione ha raggiunto l’apice quando sua moglie lo ha svegliato di notte per riferirgli di aver visto scene scioccanti attraverso le telecamere di sorveglianza. La badante stava maltrattando brutalmente l’anziana. Senza esitazione, il figlio si è precipitato da sua madre e dalla badante per affrontarle riguardo all’accaduto, ma entrambe hanno negato categoricamente le accuse. Solo al mattino, quando ha avuto la possibilità di visionare il video, ha trovato la conferma della terribile verità e ha deciso di sporgere immediatamente denuncia.

Le immagini scioccanti sono state consegnate alle autorità competenti, tra cui il deputato Francesco Emilio Borrelli dell’Alleanza Verdi-Sinistra, che ha voluto condividere il video sui propri canali social per sensibilizzare l’opinione pubblica e chiedere giustizia per l’anziana vittima di maltrattamenti.