• Gio. Feb 29th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Orrore a Margno, padre uccide i due figli e poi si suicida

Omicidio-suicidio in Valsassina.

L’uomo aveva scritto alla moglie che non avrebbe più rivisto i figli. E’ stata la donna a trovare i corpi.

Le vittime risiedevano nel Milanese

Margno (Lecco), 27 giugno 2020 – Omicidio-suicidio a Margno, piccolo comune del Lecchese situato nell’Alta Valsassina, in provincia di Lecco.

Due gemelli, Elena e Diego di 12 anni, sono stati uccisi dal padre 45enne, Mario Bressi, che poi si è tolto la vita.

La tragedia è avvenuta in una casa di villeggiatura situata poco distante dal piazzale della funivia al Pian delle Betulle.

Sul luogo del duplice delitto è arrivato anche il medico legale. I primi accertamenti confermano la morte per soffocamento.

La corsa contro il tempo poi il tragico ritrovamento.

A trovare i corpi dei due fratelli è stata la madre.

La donna ha ricevuto un messaggio dal padre dei due ragazzini, in cui il 45enne scriveva che lei non avrebbe più rivisto i figli.

La donna – residente a Gorgonzola, nel Milanese – ha avvertito le forze dell’ordine e si è precipitata in Valsassina, nella seconda casa dove la famiglia era solita trascorrere le vacanze.