• Ven. Apr 19th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

“Non doveva andare così”, Manuel è morto a soli 25 anni

“Non doveva andare così”, Manuel è morto a soli 25 anni

Attraversano i binari: due giovani investiti dal treno. Uno è morto, l’altro è ferito

Un tragico incidente ha sconvolto la vita di due giovani che hanno attraversato i binari della linea ferroviaria Mestre-Venezia. Purtroppo, il risultato è stato devastante: un giovane di soli 25 anni, Manuel Tripargoletti, ha perso la vita, mentre il suo compagno, di 23 anni, è rimasto gravemente ferito.

La tragedia ha avuto luogo a mezzanotte di sabato, nelle vicinanze del parco tecnologico veneziano Vega. Entrambi i giovani provengono da Cosenza, ma risiedevano a Legnago, in provincia di Verona. Nonostante il macchinista del treno abbia cercato di frenare, non è stato in grado di evitare l’impatto fatale.

Le squadre di pronto intervento, tra cui il personale medico del Suem, la Polfer e i vigili del fuoco, sono intervenute immediatamente sul luogo dell’incidente. Il traffico ferroviario è stato interrotto per un periodo di tre ore, mentre le autorità svolgevano le operazioni di soccorso e di indagine. Il giovane sopravvissuto, pur essendo gravemente ferito, è riuscito a mantenere la coscienza e ha raccontato agli inquirenti che lui e il suo amico stavano attraversando i binari per raggiungere un bancomat nelle vicinanze. Questa tragica imprudenza ha avuto conseguenze fatali, soprattutto considerando che a circa un centinaio di metri di distanza era presente un sottopassaggio che avrebbe garantito un attraversamento sicuro.

L’intera comunità è stata scossa da questa dolorosa perdita, soprattutto perché entrambi i giovani avevano davanti a loro una vita ancora da vivere. Manuel Tripargoletti, il 25enne che ha perso la vita, era un ragazzo pieno di speranze e sogni per il futuro. La notizia della sua prematura morte ha gettato un’ombra di tristezza su tutti coloro che lo conoscevano.