• Lun. Ott 3rd, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Morto per una malattia fulminante Giuseppe Ballarini

Morto per una malattia fulminante Giuseppe Ballarini, re delle pentole

È morto a causa di una malattia rara e fulminante Giuseppe Ballarini, numero dell’azienda leader nel settore della produzione di pentole e accessori da cucina.

Ballarini aveva scoperto di essere malato dieci giorni circa prima della morte.

Una malattia rara e fulminante, che non gli ha lasciato scampo. Il re delle pentole, come era stato ribattezzato, era stato ricoverato in clinica e proprio in seguito al ricovero era stata diagnosticata la malattia.

La storia dell’azienda Ballarini

Adesso saranno proprio i due figli dell’imprenditore, che già ricoprono ruoli chiave nell’azienda, a continuare a guidare la Ballarini assieme ai loro cugini Angelo e Guido.

Anche se nel 2015 la società è stata infatti ceduta alla multinazionale tedesca Zwilling, la guida della Ballarini è sempre rimasta nelle mani della famiglia del fondatore.

Fu Paolo Ballarini, nel lontano 1889, a dare avvio a quello che all’epoca era un piccolo laboratorio artigianale per la produzione di articoli in metallo, tra cui anche utensili per cucina.

Nel corso degli anni l’azienda ha affrontato tutti i cambiamenti produttivi, trasformando la propria produzione da artigianale a industriale e innovandosi costantemente.

Nel 1967 venne prodotta la prima pentola col rivestimento interno in teflon, mentre è del 2009 l’apertura di una linea di produzione legata al mondo professionale della cucina.

I funerali domani pomeriggio a Rivarolo Mantovano