• Sab. Lug 20th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Lorys Stival, l’annuncio del papà commuove l’Italia intera

Sono passati quasi 10 anni dalla tragica morte di Lorys Stival.

 

Il piccolo aveva appena 8 anni quando, il 29 novembre 2014, perse la vita a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

 

Quel giorno, la madre ne denunciò la scomparsa e qualche ora dopo un cacciatore trovò il suo corpo in un canalone: il bambino era stato strangolato con delle fascette da elettricista.

 

10 anni dopo quel tragico ritrovamento, il padre, Davide Stival ha scritto un commovente messaggio rivolto al figlio Lorys, in occasione di quello che sarebbe stato il 18esimo compleanno. (Continua dopo le foto)

 

Il caso Lorys Stival

Il 29 novembre 2014, la madre di Lorys, Veronica Panarello, ha denunciato la scomparsa del figlio. La donna ha raccontato ai carabinieri di aver accompagnato Lorys a scuola quella mattina.

 

Poche ore dopo, fu ritrovato il suo cadavere, che giaceva in un canalone nella periferia di Santa Croce Camerina. Dopo le prime indagini, gli inquirenti scoprirono che qualcosa non tornava.

 

Il 21 dicembre 2014 quindi, Veronica Panarello (allora 26enne) è stata arrestata con l’accusa di omicidio. A incastrarla i filmati della videosorveglianza che smentiscono il racconto del tragitto percorso quella mattina: Veronica non ha mai il figlio a scuola, come dichiarato. Dapprima la donna ha negato tutto. Poi sono arrivati diversi racconti confusi.