• Sab. Lug 20th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Lady Diana, inattesa scoperta sull’eredità per i figli: ecco cosa succede

Lady Diana, inattesa scoperta sull’eredità per i figli: ecco cosa succede

La casa d’infanzia di Lady Diana, il luogo dove la “principessa del popolo” nacque, crebbe e trascorse gli ultimi giorni dopo il divorzio dal principe Carlo, non sarà ereditata né dal principe William né dal principe Harry. Questa sorprendente notizia arriva direttamente dal Regno Unito, lasciando molti a bocca aperta.

La storica dimora di Lady Diana: Althorp House

La casa in questione è la “Althorp House”, situata nel Northamptonshire. Questo splendido edificio, situato in una delle zone più eleganti di Londra, è composto da quattro piani dotati di ascensore interno. All’interno della dimora si trovano una sala ricevimenti, un salotto, una biblioteca, due camere da letto con cabine armadio e bagni privati, oltre a un parcheggio sotterraneo privato. Fu John Spencer, il padre di Lady Diana, ad acquistare questa lussuosa abitazione al numero 24 di Farm Street nel 1990.

Lady Diana, la casa di Londra in vendita: non andrà ai figli

La prestigiosa casa di Lady Diana, situata nell’esclusivo quartiere londinese di Mayfair, è ora ufficialmente in vendita. Questa storica residenza, appartenente alla famiglia Spencer, è stata rimessa sul mercato dopo 22 anni, con un valore stimato di 10,95 milioni di sterline, equivalenti a circa 12 milioni di euro.

Una scoperta inattesa per William e Harry: l’eredità a un cugino

Secondo quanto riportato da “Lol News”, la Althorp Estate, casa d’infanzia di Lady Diana nel Northamptonshire, non sarà ereditata né dal principe Harry né dal principe William. La vasta tenuta, che si estende per 5.000 ettari, è appartenuta alla famiglia Spencer per oltre cinque secoli. Tuttavia, in base al sistema di primogenitura dell’aristocrazia britannica, la tenuta non passerà ai figli di Diana. Piuttosto, sarà ereditata da uno dei loro cugini, Louis, figlio del conte Spencer, fratello di Diana. Il sistema di primogenitura prevede infatti che i titoli e le proprietà vengano trasmessi al figlio maggiore di sesso maschile, non necessariamente al primogenito.