Nel gennaio 2020, è iniziata a circolare una voce sui social media secondo cui la sitcom di lunga data “The Simpsons” aveva “previsto” lo scoppio del nuovo coronavirus:

I primi tre pannelli di questa immagine che vanno in senso antiorario (cioè tutti tranne il pannello in basso a destra) sono inalterati e hanno origine da un episodio del 1993.

(Stagione 4, Episodio 21) intitolato “Marge in Chains”.

Loading...

L’episodio mostra gli abitanti di Springfield che hanno a che fare con uno scoppio di “influenza di Osaka”, che si diffonde dopo che un operaio tossisce in una scatola.

Questi tre pannelli possono essere visti nel video qui sotto:

Il quarto pannello in questo grafico (in basso a destra) è stato redatto e in realtà proviene da un episodio diverso di “I Simpson”.

Quel pannello, con il reporter di Springfield Kent Brockman, proviene dall’episodio “The Fool Monty” (Stagione 22, episodio 6).

Le parole “Corona Virus” sono state aggiunte in cima a questa immagine, che originariamente leggeva “Apocalypse Meow”.

Ecco l’immagine originale:

Mentre è vero che un episodio del 1993 di “The Simpsons” si è concentrato su un focolaio virale, questa non è certo una previsione.

Dopotutto, il mondo ha visto una serie di pandemie.

L’ influenza spagnola , l’ influenza di Hong Kong e l’ influenza asiatica sono solo alcuni esempi storici.

Come nel caso della maggior parte di queste affermazioni “predittive”, “I Simpson” stava commentando eventi passati, non prevedendo quelli futuri.

Segui Doodles anche su Facebook 👈👈👈

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *