• Sab. Apr 13th, 2024

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Juve in lutto: purtroppo è morto in un terribile incidente stradale

Juve in lutto: purtroppo è morto in un terribile incidente stradale

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Cosimo Alessio, fratello dell’ex giocatore e membro dello staff tecnico della Juventus, Angelo Alessio. L’uomo è deceduto all’età di 63 anni a causa delle conseguenze di un incidente stradale avvenuto il 18 marzo a Capaccio Paestum. Dopo due settimane di agonia, le ferite subite dal 63enne si sono rivelate troppo gravi e purtroppo non è riuscito a sopravvivere. La notizia della morte di Cosimo Alessio ha suscitato grande commozione e dolore non solo tra i tifosi del mondo del calcio, ma anche tra i residenti di Capaccio, dove l’uomo era molto conosciuto e stimati.

Cosimo Alessio, originario di Capaccio, lavorava in una fabbrica di Battipaglia e viaggiava a bordo di una Hyundai Kona al momento dell’incidente. L’automobile si è schiantata frontalmente contro il muro di recinzione che sovrasta il canale lungo Viale della Repubblica. L’impatto è stato violentissimo e ha provocato lesioni multiple agli arti, al torace e un trauma cranico al 63enne.

La notizia della scomparsa di Cosimo Alessio ha scatenato una serie di reazioni e omaggi da parte di giocatori, ex colleghi e amici del mondo del calcio. Angelo Alessio ha infatti giocato per molti anni in Serie A, indossando le maglie di diverse squadre tra cui la Juventus, il Napoli e la Fiorentina. In seguito, ha fatto parte dello staff tecnico della Juventus in qualità di vice di Antonio Conte, contribuendo alla vittoria di tre titoli di Serie A e due Supercoppe Italiane.