• Mar. Lug 5th, 2022

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Johnny Depp: il triste annuncio su instangram poco fa

Johnny Depp: licenziato dalla Warner Bros

Johnny Depp ha preso la parola su Instagram, annunciando pubblicamente che non farà più parte del progetto di Warner Bros.

“Alla luce dei recenti eventi vorrei fare la seguente breve dichiarazione“, così scrive su Instagram Johnny Depp per i suoi followers, che sono oltre 7 milioni.

L’attore è stato trovato colpevole dall’Alta Corte di Giustizia britannica soltanto lunedì scorso nel processo contro l’ex moglie Amber Heard.

L’Alta Corte di Giustizia britannica ha bollato Johnny Depp come un “picchiatore di mogli“, confermando le violenze riportate dalla sua ex Amber Heard.

Ma le cattive notizie non sono finite per l’attore, che ha fatto sapere che non farà più parte della saga prequel di “Harry Potter“, “Animali Fantastici“.

Voglio farvi sapere che Warner Bros mi ha chiesto di ritirarmi dal mio ruolo di Grindelwald in Animali fantastici e io ho rispettato e accettato la richiesta”, così scrive l’artista su Instagram.

La notizia è inaspettata e sconvolgente, soprattutto perché il suo personaggio era centrale all’interno della saga, rappresentando il nemico del giovane Albus Silente, un tempo innamorato di lui.

Johnny Depp, abbandonato da Warner Bros

Le riprese per il terzo film della saga di “Animali Fantastici“, inoltre, erano già iniziate la scorsa primavera a Rio De Janeiro ma erano state interrotte per l’emergenza sanitaria per il Coronavirus ed avevano ripreso soltanto da alcune settimane.

Il film era atteso per novembre 2021, ma la Warner Bros ne ha già posticipato l’uscita a non prima del 2022 e non è chiaro come sarà gestita a livello narrativo l’assenza di Johnny Depp, in quanto sembra improbabile la rimozione del suo personaggio senza causare incongruenze logistiche.

In molti ipotizzano, piuttosto, la sostituzione con un altro attore.

L’attore ha poi definito surreale il verdetto nella causa contro l’ex moglie Amber Heard e ha fatto sapere ai suoi fans che non si arrenderà e farà appello.

“Il verdetto non cambierà la mia lotta per dire la verità e confermo che ho intenzione di presentare ricorso. La mia determinazione rimane forte e intendo dimostrare che le accuse contro di me sono false.

La mia vita e la mia carriera non saranno definite da questo momento nel tempo“, conclude Johnny Depp.