• Lun. Gen 30th, 2023

Doodles news

Sito web del gruppo LIFELIVE E.S.P.J

Italia. Nuova scossa di terremoto in 24 ore

 

Terremoto alle isole Eolie: nuova scossa di magnitudo 3.1

Il sisma si è verificato al largo di Stromboli intorno alle 6.49 di questa mattina. Si tratta del secondo evento registrato in 24 ore segnalato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, dopo il terremoto 4.6 e le cadute di lava dal vulcano di domenica. I due fenomeni non sarebbero tuttavia correlati.

Continua a tremare la terra in Sicilia. Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) nella zona del Tirreno meridionale, al largo delle isole Eolie, e in particolare di Stromboli, alle 6.49 di lunedì 5 dicembre. Il sisma è stato localizzato a una profondità di 292 chilometri.

Secondo evento sismico in 24 ore

Si tratte del secondo evento sismico verificatosi nelle ultime 24 ore nei pressi dell’arcipelago siciliano. Domenica, infatti, un’altra forte scossa ha interessato le isole Eolie: alcune persone sui social segnalavano di averla avvertita anche Palermo.

A questi fenomeni si sono aggiunte anche due frane di lava sulla Sciara del Fuoco, a Stromboli, che cadendo in mare nel pomeriggio hanno provocato uno tsunami di circa un metro e mezzo. Sono suonate immediatamente le sirene d’allarme, ma fortunatamente non vi sono stati danni.

L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha fatto il punto sugli ultimi avvenimenti. Secondo l’Ingv, gli eventi vulcanici di lunedì pomeriggio a Stromboli, non avrebbero “alcuna relazione diretta con il sisma di manitudo 4.6 registrato alle 8:12 di ieri mattina con epicentro a sud-ovest dell’isola di Vulcano”.

Fonte AGI